Intenzione

La nostra intenzione e/o motivazione è ciò che fa partire quasi ogni nostra attività e svolge un ruolo essenziale perché ci consente di coltivare una vita felice.

Riprendiamo così il percorso di mindfulness partendo da quanto scritto nel precedente articolo sulla consapevolezza:

“Il fine ultimo della meditazione di consapevolezza è darsi la possibilità di guardarsi, accettarsi, accettare il dolore e vivere la sofferenza con un altro stato d’animo.

Morire a sé stessi per togliersi dalle catene dell’automatismo dell’ego.”

Per fare questo, bisogna allenare e affidarsi all’attenzione e all’intenzione.

Se assumiamo, con consapevolezza, l’intenzione di essere attenti a noi e al nostro benessere e coltivarlo costantemente … probabilmente otterremo risultati positivi.

Ogni volta che spostiamo l’attenzione a qualcosa o qualcuno, troviamo un contatto con esso.


Esempio:

Se in questo momento sposto il “faro” della mia attenzione sul mio corpo, entro in connessione con esso. Forse potrò percepire eccitazione, stanchezza, rigidità alle spalle o allo stomaco, ecc … beh, è in quello momento di consapevolezza che posso capire se posso prendermi cura di me stesso.

Se sono lontano o non connesso col mio corpo certamente mi risulterà più difficile capire i miei punti di disagiò, tanto per cominciare.


Ed è molto facile che in questa situazione attiviamo pensieri, emozioni e comportamenti automatici che per noi sono familiari e/o sicuri ma che sono allo stesso tempo una delle cause del nostro malessere e continuando ad agirli ci impediscono di cogliere lo spazio di consapevolezza in cui potremmo prendere in considerazione una prospettiva e una reazione più sagge.

Quindi, quando siamo più connessi, ci diamo automaticamente la possibilità di entrare in relazione con noi stessi, dandoci di conseguenza la possibilità di avere uno spazio e un tempo per compiere scelte più sane e assennate.

Con grande probabilità di essere più sereni.

Lo schematizzo, per semplicità:

Intenzione—> Attenzione —> Connessione —> Equilibrio —> Salute —> Felicità

Che è poi un adattamento delle teorie psicologiche di Richard Schwartz e Shauna Shapiro.


Quindi, per riassumere un punto fondamentale:

L’intenzione è il perno, da cui si parte, ma per essere entrare in contatto con la natura dei nostri intendimenti è importante avere la capacità di concentrarsi su di essi.


A questo fine, l’attimo presente è “l’elemento chiave”.

Uno spazio temporale in cui si può deliberatamente scegliere di prestare attenzione consapevole alle proprie intenzioni ed entrare in contatto con la natura più sincera del vostro cuore e della vostra mente.

Può capitare di pensare, nell’esercizio di entrare in contatto con sé stessi: “non serve a nulla”, “sono un idiota”, “non vale la pena”, ecc … tutto normale, sono difese normali rispetto a un momento di consapevolezza che nessuno ci ha mai insegnato.

Provate a continuare, andate oltre, cercate di riconoscere questi pensieri e metterli in stand-by.

Magari riesaminateli successivamente.

E tornate alla pratica, anche se solo per pochi istanti.

Evitate sempre di emettere un giudizio su di voi (“sono bravo o meno” “ci riesco o meno”), e impegnatevi con grande amorevolezza a ricondurre la vostra attenzione e il vostro agire dove eravate prima, su di voi.

Avete già fatto il test sulla consapevolezza? Lo trovate qui:

https://www.benesserepaleo.com/test-consapevolezza

Andrea Marino

BIBLIOGRAFIA
Quaderno d’esercizi di mindfulness. I. Kotsou. 2014. VALLARDI.
La Dieta Intelligente. D. Perlmutter. 2013. MONDADORI
Vivere momento per momento. J. K. Zinn 2004. TEA LIBRI
Il momento è adesso. E. Goldstein. 2012. Sperling e Kupfer
TEST SULLA CONSAPEVOLEZZA: Mindful Attention Awareness Scale (MAAS): Psychometric properties of the French translation and exploration of its relations with emotion regulation strategies.
Jermann F1, Billieux J, Larøi F, d’Argembeau A, Bondolfi G, Zermatten A, Van der Linden M.
risorsa grafica:Affari foto creata da freepik – it.freepik.com

Segui il BenEssere!

Vuoi conoscere gli SCONTI dedicati alla community di BenEssere Paleo? Visita la pagina PROMO e COMPILA E INVIA IL FORM! Ti aspettiamo sulla Pagina Facebook BenEssere Paleo e nel Gruppo BenEssere Paleo!!!

TI ASPETTIAMO SU FACEBOOK

Segui la Pagina BenEssere Paleo con un Like e sarai aggiornato sui nuovi articoli! Unisciti alla nostra community e iscriviti al Gruppo BenEssere Paleo, ti aspettiamo!

Condividi su Facebook
aprile 8, 2019

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *