Frullato Paleo

Uno spuntino goloso senza latticini, piacevole soprattutto d’estate e apprezzato molto dai bambini!

La consistenza è simile al gelato e potete versarla anche in stampi appositi e solidificarla ancora di più in freezer (uso questi stampi per fare dei cremini).

Basta davvero poco per farlo e si può variare in base agli ingredienti in casa o in base ai gusti.

Le combinazioni che amo di più sono con banana o frutti di bosco. Ecco la ricetta…

FRULLATO PALEO

Ingredienti:

  • 1 lattina di latte di cocco fredda di frigo da 400 ml
  • 1 banana (oppure una manciata di frutti di bosco, o altra frutta che vi piace). Aggiungete dolcificante se desiderate ma è già dolce così.

Procedimento:

  1. Aprire la lattina di latte di cocco e versarla nel frullatore, inserendo solo la parte più densa e lasciando da parte l’acqua di cocco
  2. Inserire la banana (o il frutto che si vuole) e frullare
  3. Regolare la densità aggiungendo l’acqua di cocco rimasta per renderlo più liquido

A me piace denso, da mangiare con il cucchiaino e guarnire con cocco grattugiato e pezzetti di cioccolato fondente 85%.

E’ abbastanza calorico considerando i grassi contenuti nel latte di cocco…ne escono 2 porzioni con queste quantità, da dividere con chi volete o da consumare in un altro momento.

Se riposto in frigo ricordarsi di coprirlo con pellicola o tenerlo in un contenitore chiuso.

frullato paleo banana

Frullato Paleo alla banana

Se si utilizza una lattina intera e 100g di frutti di bosco misti si ottengono 4 pozioni ciascuna da:

  • kcal 195
  • proteine 2 g
  • carboidrati 5 g
  • grassi 18 g

 

Caterina Borraccino


Lascia un commento